La FIBA si adegua all’NBA: cambia la regola dell’infrazione di passi

arbitri arbitro 2017-01-05

Interpretazione

Oggi, la FIBA ha annunciato un’importante novità che entrerà in vigore dal 1 Ottobre: cambierà, infatti, la regola che riguarda l’infrazione di passi.

L’obiettivo è quello di avere, si legge nella nota della FIBA, “una regola comune a livello mondiale, che rifletta al meglio l’azione sul campo“. In parole povere è stato liberalizzato oltre i confini americani, il movimento che molto spesso vediamo fare ai campioni NBA: quando viene raccolto il pallone con un solo piede sul terreno, il cosiddetto ‘passo di raccolta’ non verrà più considerato come un passo vero e proprio. Da quel momento, quindi, si potranno effettuare due passi legali e non più uno solo. Una norma che sicuramente farà discutere. Un passo può anche andar bene, ma la speranza è che non si arrivi ad imitare in tutto e per tutto l’NBA, concedendo due, a volte anche tre, passi.