Finali Under 20- Venezia k.o., Cantù campione d’Italia giovanile

Sospinto dal numeroso pubblico accorso al Pianella, i ragazzi di coach Visciglia sfoderano una prestazione meravigliosa e diventano campioni d’Italia a scapito dell’Umana Reyer Venezia. Una finalissima dell’Under 20 mai in discussione con un favoloso Ruben Zugno (nelle statistiche 21 punti, 10 rimbalzi, 7 assist per un 36 di valutazione) a guidare i suoi compagni fin dal primo quarto con 10 punti messi a segno sui 15 nel 15-6 iniziale dopo 6′. Da quel momento in poi i padroni di casa biancazzurri hanno letteralmente amministrato il vantaggio sempre sulla doppia cifra di scarto con l’inerzia sempre in proprio possesso. Venezia, con Visconti e Bolpin sugli scudi, ha provato invano il recupero ma non è mai riuscita a impensierire i pari età brianzoli.
 
Umana Reyer Venezia – Jumbo Collection Cantù 57-74 (10-22; 29-39; 40-54)
 
Venezia: Visconti 17, Antelli 7, Ambrosin 2, Bergamo n.e., Criconia, Totè 6, Bolpin 9, Simioni 11, Cantoni n.e., Ndoye n.e., Petteno 5, Groppi. All. Buffo.
 
Cantù: Tremolada, Zugno C. 2, Castelli, Fioravanti, Siberna 17, Zugno R. 21, Baparapè 2, Ukaegbu 6, Cesana 15, Freri 9, Nwohuocha 2, Bugatti. All. Visciglia.
 
Finale 3° – 4° posto
 
Banca Sella Biella- Stella Azzurra Roma 51-63 (12-19; 28-29; 42-46)
 
Tre frazioni equilibrate, con le due formazioni visibilmente deluse dai responsi delle semifinali. Ne esce così una partita a ritmi bassi, non spettacolare, che premia alla fine la Stella Azzurra. La squadra di D’Arcangeli chiude al terzo posto le proprie finali nazionali con merito.
 
Biella: Pavone, Gatti 5, Pollone, Sasso 1, Mamukelashvili 15, Caroli, Marletta 4, Pollone 14, Ouro Bagna, Massone, Wheatle 7, Rattalino 5. All: Danna
 
Stella Azzurra: Alibegovic, Da Campo 18, Nikolic 11, Radonjic 10, Antonaci, Drigo, Guariglia 12, Vitale 4, Trapani, Gazzillo 2, Sikiras 6, Fedeli. All. D’Arcangeli
 
Nel post partita è stato anche scelto il quintetto ideale della manifestazione:
R. Zugno (Cantù), Pollone (Biella), Radonjic (Stella Azzurra Roma), Visconti (Reyer Venezia), Totè (Reyer Venezia).
Miglior coach del torneo: Visciglia (Cantù)
 
© BasketItaly.it – Riproduzione riservata