Europeo under16, l’Italia chiude quarta, bronzo alla Serbia

E’ la Serbia a salire sul gradino più basso del podio all’Europeo Under16 in Lituania. L’Italia di coach Bocchino non riesce nell’impresa di centrare il bronzo continentale, con la soddisfazione però di aver disputato un grande Torneo. I ragazzi di coach Icelic partono subito forte, con un primo quarto da 24-15, per non voltarsi più indietro. Il parziale all’intervallo recita 43-28. La partita si spezza definitivamente ad inizio di terzo periodo, con l’Italia, in prolungata siccità offensiva, che finisce sotto 56-33, per riprendersi parzialmente nel finale della frazione, 61-44. Gli Azzurrini buttano sul parquet tutto quello che hanno e tornano sotto la doppia cifra di svantaggio, 68-59 a poco più di 4’ dalla fine. I Serbi però piazzano subito un mini parziale di 4-0 e controllano fino all’83-69 finale.

In evidenza per l’Italia ancora una volta Federico Mussini con 13 punti, inserito anche nel miglior quintetto dell’Europeo e Daniel Donzelli: per il talento cremonese doppia doppia da 13 punti e 13 rimbalzi.

Per la Serbia miglior realizzatore Dokovic a quota 15, con Pavlovic  a 12 e Peno a 11.

Oro per la Turchia, che nella finalissima ha battuto la Francia 66-61.

 

Italia-Serbia 69-83 (15-24, 28-43, 44-61)

Italia: Mussini 13, Navarini 5, Spera 3, Rossato 18, Oliva ne, Mastellari, Flaccadori 6, Lenti 2, Trovato 2, Picarelli 5, Donzelli 13, Zucca 2. Coach: Bocchino
Serbia: Peno 11, Dokovic 15, Daskalovic 7, Stojanovic 5, Jovanovic 9, Kovacevic ne, Starincevic ne, Radovanovic 4, Pavlovic 12, Glisic 7, Vucetic 6, Lazarevic 7. Coach: Icelic

 

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata