Cori razzisti, Carlton Myers insultato a fischiato a Rimini

I disgustosi cori razzisti arrivano anche nel mondo del basket e a farne le spese è stato niente poco di meno che Carlton Myers. L’ex nazionale azzurro e portabandiera alle Olimpiadi di Sidney 2000 è stato lo sfortunato protagonista di insulti e cori razzisti piovuti dai tifosi della Santarcangelo di Romagna in una

partita Uisp contro la sua Eukanuba Dream Team, squadra nella quale Carlton milita più per divertimento che per altro. 

Episodio bassissimo capitato ad uno dei simboli della nostra pallacanestro al quale è giunta la solidarietà anche del sindaco di Santarcangelo, Mauro Morri, attraverso un post su Facebook.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *