Cantù piega Biella in una amichevole a porte chiuse

Nell’amichevole disputata al Pianella tra Bennet Cantù e Pallacanestro Biella hanno avuto la meglio i padroni di casa canturini per 68-65, sommando i punteggi di ogni quarto visto che alla fine di ogni frazione il punteggio veniva azzerato. Partita che purtroppo si è dovuta disputare a porte chiuse per motivi di ordine pubblico,  un vero peccato che si debba ricorrere a queste scelte degli organi pubblici preposti, anche per delle partite amichevoli che non mettono alcun punto in palio. Migliore in campo tra le fila canturine (ancora moltissime le assenze in casa canturina per le qualificazioni europee in corso, un vero problema per coach Trincheri se si pensa che tra poco più di tre settimane la sua squadra sarà impegnata per la qualificazione ai gironi di Eurolega)  è stato l’ex Jesi Brooks autore di 25 punti, seguito dal capitano Mazzarino autore di 14 punti e da Leunen (11 punti). Tra i piemontesi di coach Cancellieri buona prova degli esterni americani Robinson (15 punti) e Moore (10 punti), mentre l’ex di giornata l’esperto lungo sloveno Jurak ha messo a referto 12 punti.