Brindisi molto attiva sul mercato: arriva il figlio d’arte Fultz

Non si ferma sul mercato la neopromossa Enel Brindisi, la formazione pugliese ha ufficializzato l’acquisto del play Robert Fultz.

 

Il figlio del grande John (bandiera della Virtus Bologna a cavallo tra gli anni settanta ed ottanta), cresciuto nelle giovanili della Fortitudo Bologna  nell’ultimo anno e mezzo ha militato con la casacca della oramai scomparsa Banca Tercas Teramo, ha firmato un accordo per la prossima stagione con la compagine brindisina. Settore degli esterni che va sempre più a definirsi per la squadra di coach Bucchi dopo la riconferma della guardia Gibson e l’acquisto dell’ala ex Milano, Biella e Treviso Jeff Viggiano, quest’ultimo ufficializzato dalla squadra di patron Ferrarese nella giornata di ieri. Per Fultz , la probabile chance di poter partire ancora, come gli era successo nella passata stagione a Teramo, in quintetto base da regista titolare, una cosa rara per i giocatori italiani nella pallacanestro degli ultimi anni in Italia.