Cantù, i biancoblu in Nazionale

Serata in chiaroscuro per i bianco- blu impegnati nelle qualificazioni ai campionati europei del 2013. Pietro Aradori è stato il protagonista della vittoria esterna dell’Italia contro la Turchia che ha assicurato agli azzurri il primo posto nel girone. Il bresciano è stato infatti il top scorer dell’incontro, finito 83 a 82, con 19 punti (4 su 5 da due e 3 su 3 da tre) e ha conquistato anche due rimbalzi. Marco Cusin invece è rimasto a riposo dopo l’infortunio alla caviglia, fortunatamente non grave, riportato nella gara contro la Repubblica Ceca.

Facile successo anche per Israele che si è imposto in casa contro l’Islanda per 92 a 75. Alex Tyus è stato il miglior giocatore della partita con 19 punti, frutto di un 9 su 13 da due, e 10 rimbalzi.

Sconfitta casalinga invece per la Georgia di Markoishvili che si è arresa alla Bosnia Herzegovina per 107 a 103. Non è servita dunque la grande prestazione di Manu autore di 23 punti (miglior marcatore dei suoi) a cui ha aggiunto 4 rimbalzi e 4 assist.

Battuta d’arresto anche per il Belgio che è stato sconfitto a Friburgo dalla Svizzera con il risultato di 82 a 73, vanificando la bella partita di Tabu chiusa con 17 punti, 4 rimbalzi, 3 assist e 3 palle recuperate.

Le nazionali torneranno in campo sabato 8 settembre. L’Italia giocherà l’ultima gara di queste qualificazioni europee affrontando a Trieste la Bielorussia. Ultimo match anche per Israele che sfiderà a Tel Aviv la Repubblica Slovacca. Il Belgio incontrerà in casa la Finlandia mentre la Georgia sarà impegnata a Riga contro la Lettonia.