Virtus Roma: Goss vicina la riconferma, reparto lunghi da costruire, coach Fucà come vice

Nonostante il doloroso addio di Gigi Datome, volato negli States ai Detroit Pistons, coach DalMonte alla sua Virtus Roma avrà sicuramente una pattuglia di esterni titolari da leccarsi i baffi. Infatti al riconfermato Jordan Taylor, grande rivelazione dello scorso campionato romano insieme al lungo Lawal, all’arrivo di Quinton Hosley, fresco di premio di MVP dell’ultimo campionato polacco, è vicina la riconferma di un’altra colonna della scorsa edizione dell’Acea Roma 2012/13 quale quella di Phil Goss. Il giocatore ex Scafati e Varese oltre ad essere un punto di riferimento in campo per le sue doti tecniche e di realizzatore, è uno degli spiriti guida all’interno dello spogliatoio romano, ed una sua conferma sarebbe molto gradita dal pubblico giallorosso. Reparto degli esterni, che quindi ha già una sua fisionomia con la riconferma anche del play di scorta Lorenzo D’Ercole, mentre molto dovrà lavorare il g.m. Alberani per ricostruire il reparto dei pivot. Lawal è oramai da considerarsi un ex, mentre le conferme di Czyz e Lorant sono molto complicate a causa delle buone offerte economiche ad entrambi i lunghi dell’est da parte di squadre del campionato spagnolo. Nella giornata di ieri si era diffusa la notizia di un interessamento romano per Tomas Ress, ma un’eventuale partenza dell’alpino da Siena appare molto complicata, infatti il giocatore dovrebbe essere uno dei pilastri del nuovo anno zero in casa Mens Sana. Ultimo particolare e non da sottovalutare sarà l’ingaggio della figura del vice allenatore, che sarà molto importante soprattutto nella prima parte della preparazione al campionato quando dovrà sostituire in toto coach Luca DalMonte, il quale sarà impegnato a sua volta come vice agli Europei di Slovenia di Pianigiani. In pole position per assicurarsi il posto di vice c’è Federio Fucà, tecnico emergente e molto apprezzato per le sue due ultime stagioni da capo allenatore in Legadue all’Andrea Costa Imola.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *