Virtus Bologna: si pensa a Vojislav Stojanovic, difficile arrivare a M’Baye.

Con ancora 5 giocatori da ingaggiare ad un mese circa dall’inizio della preparazione, in casa Segafredo Virtus Bologna è logico aspettarsi altre interessanti novità di mercato. Coach Stefano Sacripanti, in compagnia del direttore sportivo Marco Martelli, sta sondando il mercato americano alla ricerca degli stranieri adatti per competere la prossima rosa della Virtus. Dopo aver incassato diversi no, a quanto riportato da Il Resto del Carlino, le Vu nere stanno valutando in questi giorni la talentuosa ala serba Vojislav Stojanovic che dal 2015 gioca in Sicilia con la canotta di Capo d’Orlando. Classe 1997, con l’Orlandina Stojanovic nell’ultima stagione ha fatto registrare medie di 11.2 punti, 5.6 rimbalzi e 4,3 assist in 18 gare di campionato. Il nativo di Belgrado, che piace anche a Trento, ha contratto fino al 2020 con Capo, e nel caso bisognerà accordarsi con i siciliani per il buyout.

Intanto secondo la newsletter Spicchi d’Arancia, la Virtus non avrebbe speranze di convincere l’ala francese Amath M’Baye, ultima stagione all’Olimpia Milano, che ha un’offerta da 450mila dollari da Israele e potrebbe anche finire in Eurolega al Gran Canaria. A vuoto anche un tentativo con Dee Bost che ha firmato per il Khimki Mosca.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *