Virtus Bologna: sfumato Ware, rispunta Pullen

In casa Virtus Bologna si è ormai conclusa la telenovela legata a Casper Ware. Il play, l’anno scorso a Casale, aveva già firmato ad inizio estate un pre-accordo con Venezia la quale era anche disposta a lasciarlo per un anno a Bologna a patto che la stagione successiva fosse approdato in oro-granata. E proprio questo, stando ad indiscrezioni raccolte da “Il Resto del Carlino”, avrebbe fatto saltare la trattativa: la sua nuova agenzia infatti, sicura della definitiva consacrazione del ragazzo, per la stagione 2014/15 avrebbe voluto piazzarlo in un team di Eurolega o addirittura di NBA.

Sfumato quindi Ware, sembra prendere sempre più corpo l’ipotesi Jacob Pullen che proprio a Bologna ha chiuso la scorsa stagione. L’obiettivo della dirigenza è quella di rivedere al ribasso le cifre richieste già a  fine stagione dal giocatore che nel frattempo ha risposto “picche” ad offerte provenienti dall’est Europa.

Altro tassello mancante infine è quello del cambio del centro, un atleta che possa dare minuti di riposo al titolare Shawn King. Si punta su un giocatore esperto, preferibimente italiano o al massimo naturalizzato. 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *