Virtus Bologna: Mike Green nel mirino

Firmati in due giorni il pivot Dejan Kravic e la guardia Kevin Punter, la Segafredo Virtus Bologna continua la sua ricerca sul mercato. In casa bianco-nera bisogna trovare i quattro giocatori stranieri tra cui il playmaker titolare. Come regista si torna a parlare di Mike Green, il nome più gettonato dalle Vu nere negli ultimi giorni.
Secondo Corriere, Stadio e Repubblica, l’esperto ex giocatore 33enne nativo di Philadelphia che in Italia ha già vestito le maglie di Cantù, Barcellona in A2, Venezia e Varese, rimane tra i nomi più caldi. Si nota che Green l’anno scorso giocò all’AEK Atene assieme a Punter, e insieme hanno vinto la Basketball Champions League (Mike Green fu l’MVP delle Final Four) oltre che la Coppa di Grecia. Offerte sono arrivate anche a Khalif Wyatt e al neozelandese Tai Webster, ma sembra che non siano sembrati profili interessanti per lo staff tecnico bolognese. In ogni caso, a partire da domani, il DS Martelli e coach Sacripanti saranno alle Summer League di Las Vegas per visionare i nomi più interessanti per la Virtus della prossima stagione.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *