Virtus Bologna, è fatta per l’arrivo di Marcus Slaughter

Risultati immagini per marcus slaughter darussafaka

La tanto agognata ricerca del centro titolare per la Virtus Bologna sembra arrivare alla conclusione dopo la rinuncia a Shane Lawal che non ha superato le visite mediche. Vari rumors negli ultimi giorni parlavano di contatti della dirigenza virtussina con diversi giocatori dal passato NBA come Henry Sims, Larry Sanders o Alex Poythress. Nulla di tutto ciò. Infatti, secondo quanto riportato dal Corriere di Bologna e da BolognaBasket.it, sarà lo statunitense Marcus Slaughter il prossimo pivot delle Vunere.
Slaughter ha 32 anni, l’anno scorso ha avuto qualche problema fisico al ginocchio giocando poco meno di venti partite stagionali. Ora le sue condizioni fisiche dovrebbero essere ottimali. Gioca sui parquet europei dal 2006, vanta esperienza di Eurolega avendo vestito le maglie della squadra turca del Darussafaka Dogus nell’ultima stagione e del Real Madrid vincendo il trofeo nel 2015. Nella massima competizione europea ha giocato 134 partite viaggiando a 4,4 punti e 3,2 rimbalzi di media. Esperienza, atletismo e buona propensione difensiva erano le caratteristiche cercate dalla Virtus, che infatti aveva sondato anche Joey Dorsey. Si attende quindi le prossime ore per farlo divenire il nuovo pivot della squadra neopromossa in Serie A.