Virtus Bologna, il CDA conferma fiducia a Ramagli e Trovato

alessandro-ramagli-virtus bologna 2015-12-06

Il CdA della Virtus Pallacanestro SpA, riunitosi oggi nella sede della società con la presenza in teleconferenza del presidente Alberto Bucci, che ha partecipato con la consueta saggezza ed esperienza e a cui vanno gli affettuosi saluti di tutti i consiglieri, ha preso atto come da ordine del giorno delle dimissioni di Loredano Vecchi, a cui è andato un sentito ringraziamento per quanto ha fatto per la Virtus.

Il CdA è inoltre lieto di apprezzare quanto interesse mediatico susciti qualsiasi voce accostata alla Virtus. Quando però capita che ne escano di palesemente errate corre l’obbligo, per correttezza nei confronti dei tifosi bianconeri, degli appassionati di basket e in omaggio alla deontologia della stampa che ci segue con grande professionalità ed affetto, di fare la necessaria chiarezza.

Pertanto la Virtus ribadisce l’assoluta fiducia e stima nei confronti del capoallenatore Alessandro Ramagli e del General Manager Julio Trovato, con i quali si sono sempre condivise le attività e politiche di mercato. Il CdA ha inoltre invitato lo stesso Gm Trovato a presenziare a tutte le proprie future riunioni, per condividere appieno le linee strategiche e portare il proprio contributo professionale.

In Virtus siamo tutti orgogliosi di lavorare insieme alla costruzione di una squadra che rappresenti al meglio lo spirito delle V nere.