Venezia impatta la serie con un ottimo Peric

Peric è stato l'MVP della sfida
Peric è stato l’MVP della sfida

Reagisce immediatamente al KO di gara 1 la Reyer Venezia, che stende piuttosto nettamente la Sidigas Avellino per 88-77. Il risultato finale non rispecchia a pieno l’andamento della partita, visto che la squadra di coach De Raffaele ha subito preso il largo, senza andare mai in reale difficoltà. La Sidigas è riuscita ad avvicinarsi a cavallo dell’intervallo lungo, ma poi è crollata fino al -20. L’Umana è riuscita a gestire il vantaggio fino alla fine per merito di un ottimo Peric, MVP della sfida con 23 punti e 7 rimbalzi. Buona la prova di Batista, che finalmente è riuscito a fare la voce grossa sotto i tabelloni. La Sidigas non ha giocato una bella partita, ma può dirsi soddisfatta di aver strappato il fattore campo e di tornare in Irpinia con una vittoria in tasca.

Umana Reyer Venezia: Haynes 13, Ejim 11, Peric 23, Stone 0, Bramos 6, Tonut 6, Groppi 0, Filloy 9, Ress 0, Batista 10, Viggiano 0, McGee 10.

Sidigas Avellino: Zerini 3, Ragland 5, Green 11, Logan 17, Esposito n.e., Leunen 5, Cusin 2, Severini 2, Randolph 12, Fesenko 6, Thomas 11, Parlato 3.