Varese vince la lotta con Reggio Emilia e continua a credere nei PlayOff

La Openjobmetis Varese esce vittoriosa da un confronto serrato con la Grissin Bon Reggio Emilia, deciso solo negli ultimi minuti. Avramovic e compagni sono scappati subito sul +20, facendo sembrare la partita già chiusa. Gli ospiti però hanno dominato i quarti centrali riaprendo totalmente la gara. A decidere la gara è stato dunque il parziale finale, firmato da Cain e Larson. Varese aggancia così il fondo della griglia PlayOff a 13 vittorie e può continuare a credere nel sogno, mentre Reggio Emilia resta staccata poco più sotto a 10 vittorie.

CRONACA

Avvio deciso dei biancorossi con la precisione di Avramovic e l’energia di Okoye (14-4), Varese inizia a farsi valere anche vicino a canestro con Cain e Vene, il divario aumenta fino al 20-6. Reggio Emilia fatica enormemente in attacco (solo 10 punti nei primi 10’) e in difesa subisce la precisione offensiva di Larson e compagni, ormai in fiducia. Il primo quarto si chiude sul 28-10. La Reggiana riparte meglio con Chris e Julian Wright, ma Avramovic continua a segnare da 3 punti (per lui 15 all’intervallo). Menetti allora prova a schierare i suoi a zona, trovando buoni risultati. Nell’altra metà campo si sbloccano Cervi e Wight, prendendo possesso del pitturato. Varese invece rallenta per qualche minuto e gli ospiti possono così accorciare fino al 43-35 dell’intervallo.

È ancora la GrissinBon a tornare in campo nel modo migliore, guidata da Julian Wright. Ci pensa poi White a firmare la tripla del sorpasso sul 49-50. Segue qualche minuto di equilibrio, poi però è ancora Wright a spingere fino al 55-59 di fine quarto. Varese non ci sta e torna ad esprimere grande intensità, soprattutto con Cain, ritrovando la parità sul 59-59. L’ultimo quarto si fa così combattuto, con White e Chris Wright da una parte e Avramovic con Okoye dall’altra a rispondersi colpo su colpo. Il finale però non è deciso da nessuno di questi 4, sono infatti Larson e Cain a realizzare il parziale decisivo negli ultimi due minuti, permettendo a Varese di vincere sull’80-73.

MVP BasketIatly.it: Tyler Cain, non è il miglior realizzatore dei suoi (c’è Avramovic a 21) ma risulta determinante sia nel finale con canestri e assist, che nel cercare di limitare Julian Wright nel pitturato. Chiude con 15 punti, 8 rimbazli e 3 assist per un 27 di valutazione.

TABELLINO

Openjobmetis Varese – Grissin Bon Reggio Emilia 80-73 (28-10, 15-25, 12-24, 25-14 – 28-10, 43-35, 55-59, 80-73)

Openjobmetis Varese: Avramovic 21, Bergamaschi ne, Natali 2, Vene 6, Okoye 14, Tambone 5, Cain 15, Delas 0, Ivanaj ne, Ferrero 7, Dimsa 0, Larson 10. All. Caja

Grissin Bon Reggio Emilia: J. Wright 17, Bonacini ne, Candi 6, Della Valle ne, White 14, Markoishvili 7, C. Wright 16, Cervi 6, Dellosto ne, Llompart 7. All. Menetti