Varese: ufficiale l’ingaggio di Ronald Moore

Pallacanestro Openjobmetis Varese è felice di annunciare l’avvenuto ingaggio di Ronald Moore. Classe 1988, Moore ha firmato un contratto che lo legherà al club biancorosso fino al termine della stagione sportiva 2018/19. Playmaker esperto e dotato di una superba visione di gioco, Moore arriva a Varese dopo aver giocato nel campionato di Lega Basket Serie A con Caserta e Pistoia.

Attilio Caja, allenatore Pallacanestro Openjobmetis Varese: «Moore in questi anni in Italia si è rivelato molto affidabile e in costante miglioramento. Si tratta di un giocatore che è rimasto per più stagioni nella stessa squadra dimostrando di essere una persona seria, con dei valori e delle qualità umane importanti. A Pistoia era anche capitano. E se si ha questo tipo di rapporto con la squadra e con l’allenatore vuol dire tanto. Dal punto di vista tecnico si tratta di un giocatore di sistema che può dare ritmo alla squadra ma che sa anche prendersi le sue responsabilità e i suoi tiri. Tutto questo ha pesato molto sulla nostra scelta. Siamo convinti che Moore possa essere l’uomo giusto a cui affidare le chiavi della nostra squadra».

La Scheda:
Data di nascita: 14 luglio 1988
Luogo di nascita: Philadelphia (Pennsylvania, USA)
Altezza: 183 cm
Ruolo: playmaker

La Carriera:
Moore cresce al Siena College dove risulta essere il migliore ogni epoca della sua università (823 assist) e leader dell’intera Division I NCAA 2009/2010 per assistenze di media a gara (7.7 in 36’). Nel 2010 approda nel basket professionistico firmando con gli slovacchi del SPU Nitra (16.9 punti e 7 assist), poi si trasferisce in Polonia tra le fila del Turow Zgorzelec con cui partecipa alle qualificazioni dell’Euroleague, quindi all’Eurocup (6 partite a 9.8 punti e 5.2 assist) e raggiunge le semifinali scudetto in campionato dopo il secondo posto in regular season (7.2 punti e 4.4 assist). Nella stagione 2012/2013 viene ingaggiato dall’Alba Fehérvár, squadra ungherese con cui conquista titolo (11.6 punti e 6.2 assist) e coppa nazionale. Inizia la stagione 2013/2014 in Ucraina al SK Cherkasy Monkeys (11.8 punti e 8.3 assist) ma lascia il paese dopo 16 gare con destinazione Caserta a causa della tensione politica sfociata in guerra civile. In bianconero raccoglie 8.7 punti, 4.7 assist, 5.1 rimbalzi in 31’ sfiorando i playoff. Anche nella stagione successiva, sempre a Caserta, conferma i suoi numeri: 7 punti, 5.2 assist e 4.5 rimbalzi. Voluto fortemente da coach Vincenzo Esposito, suo allenatore nei due campionati precedenti, nell’estate del 2015 firma per Pistoia dove rimane per tre stagioni consecutive diventando anche capitano. Nei tre anni in biancorosso ha totalizzato complessivamente 9.7 punti e quasi 6 rimbalzi a gara mentre nella stagione appena conclusa ha messo a referto 11 punti (39.5 da 2, 36.8 da 3, 76.6% ai liberi), 5.8 assist e 3.8 rimbalzi in 31 minuti di gioco.

Ufficio Stampa Pallacanestro Varese

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *