Varese resta unica imbattuta con Reggio nel ritorno grazie a super Avramovic

Nel posticipo della diciannovesima giornata Varese ferma la capolista Brescia e conquista la quarta vittoria consecutiva, unica squadra insieme a Reggio Emilia ad essere imbattuta nel girone di ritorno. Per la prima volta in stagione Varese raggiunge quota 100 punti e costringe la Germani al peggior scarto della stagione (-28). Miglior prestazione da due punti del campionato per la squadra di Caja con 18/28 (64,3%) e seconda per percentuale dal campo con il 55% dietro solo al 57,6% realizzato contro Trento alla sesta giornata. Record stagionale anche le 15 triple realizzate ieri sera, solo 3 squadre hanno fatto meglio in campionato con 16 (Cantù, Venezia e Sassari) Per la Openjobmetis record anche per valutazione con 123 che supera il 116 fatto registrare contro Cantù alla terza giornata. 123 è la quinta prestazione in questo campionato. Nuovo record stagionale di assist in una partita per Varese che con 23 supera i 21 fatti registrare nello scorso turno contro Cantù. Record di franchigia rimangono i 27 messi a segno contro Sassari nella stagione 2014/15. Prestazione da MVP di giornata per Aleksa Avramovic che con 29 punti in 32 minuti giocati è il miglior marcatore della diciannovesimo turno e polverizza tutti i suoi record precedenti. Alla seconda stagione a Varese Avramovic aveva realizzato la sua miglior prestazione lo scorso anno contro Pesaro segnando 21 punti. Eguagliati i 29 punti segnati alla tredicesima giornata da Okoye che sono il massimo per un giocatore di Varese in questa stagione. Pe Avramovic sono record personale i 7 tiri realizzati da due punti e gli 11 complessivi, il 29 di valutazione e i 32 minuti giocati oltre alle 4 palle recuperate.

Legabasket.it

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *