Varese non si ferma e fa suo il derby a Cantù: è la sesta vittoria di fila!

christian eyenga, varese, 2017-02-05

Erano ben 10 anni che la Pallacanestro Varese non riusciva nell’impresa di vincere il derby con la Pallacanestro Cantù sul parquet avversario, ma la truppa di Caja è in un momento talmente positivo da poter portare a casa una partita tanto sentita da entrambe le tifoserie.

La OpenjobMetis costruisce il suo successo nel secondo tempo, in cui nasce ed aumenta man mano il distacco tra le due squadre grazie anche ai canestri di Maynor ed Eyenga (24 e 25 punti). Varese si ritrova così ad una sola vittoria dai Playoff, mentre per Cantù è la seconda sconfitta di fila.

CRONACA

Entrambe le squadre vanno subito a giocare vicino a canestro, trovando pronti sia Anosike che Johnson. Varese riesce a punire la zona messa in campo da Recalcati, portandosi sul 10-17, ma Johnson è subito caldissimo, tanto da segnare 10 punti nei soli primi 4 minuti. I biancorossi continuano a trovare ottime soluzioni con Maynor ed Eyenga mantenendo il vantaggio (19-26), salvo subire il recupero firmato Dowdell prima della fine del quarto (24-26 dopo 10′).  Nella seconda frazione Cantù prosegue nel momento positivo e si prende il comando della gara (30-28), costringendo Caja al timeout. Dopo alcuni minuti di equilibrio sono ancora i brianzoli a mettere a segno un piccolo break con Pilepic (42-35), ma la risposta arriva pronta da Maynor, che sale a 14  punti personali e spinge i suoi a tornare avanti (42-43). Alla sirena di metà gara il punteggio è così di 44-46.

Come in avvio di gara Varese va a cercare Anosike, Cantù invece lavora sugli esterni, senza però avere buone percentuali da fuori (3/11 in 5′). I biancorossi ne approfittano e con due contropiedi in fila costruiscono la doppia cifra di vantaggio (50-62). Dopo il timeout di Recalcati Cantù reagisce con forza e mette a segno un parziale di 8-1. Prima di fine quarto sono però ancora i biancorossi a spingere sull’acceleratore e riprendere 11 punti di vantaggio (58-69 a 10′ dalla fine). Nell’ultima frazione Dowdell prova a prendere in mano i suoi, ma l’attacco canturino fatica a produrre soluzioni efficaci. Dall’altra parte invece Eyenga sale a quota 23 punti guidando i compagni al +16 (63-79). Cantù sembra non avere più energie e arriva solo qualche punto da Johnson, i biancorossi possono così controllare il punteggio e assicurarsi la vittoria per 72-85.

MVP BasketItaly.it: Maynor & Eyenga, il duo varesino mette in atto una grande prestazione dominando la partita, i loro canestri sono alla base del parziale che regala la vittoria ai biancorossi. Alla fine sono 24 punti e 7 assist per il primo, 25 con 5 rimbalzi invece per il secondo.

TABELLINO

MIA-Red October Cantù – OpenjobMetis Varese 72-85 (24-26, 20-20, 14-23, 14-16 – 24-26, 44-46, 58-69, 72-85)

MIA-Red October Cantù: Acker 4, Ballabio ne, Cournooh 7, Baparapè 0, Parrillo 3, Pilepic 6, Calathes 7, Callahan 0, Darden 7, Dowdell 15, Quaglia 4, Johnson 19.

OpenjobMetis Varese: Johnson 10, Anosike 10, Maynor 24, Avramovic 0, Pelle 10, Bulleri 0, Rossi ne, Kangur 4, Canavesi ne, Ferrero 2, Eyenga 25.