Ufficiale, Mangok Mathiang è un nuovo giocatore della Vanoli Cremona.

La Vanoli Basket Cremona comunica di aver raggiunto un accordo fino al 30 giugno 2019 con il 25enne Mangok Mathiang, pivot di 208 cm per 104 kg, nell’ultima stagione ai Greensboro Swarm in G-League con 4 presenze in NBA con la maglia degli Charlotte Hornets.

Nato l’8 ottobre del 1992 a Juba, in Sudan, Mathiang ha doppio passaporto sud-sudanese e australiano: all’età di 5 anni, infatti, si è spostato con la famiglia prima a Sidney e poi a Melbourne per fuggire dalla guerra civile. Il basket lo ha poi portato negli Stati Uniti, dove ha iniziato a giocare alla Brehm Preparatory School di Carbondale, Illinois, per poi passare alla IMG Academy di Brandenton, Florida, dove da senior ha fatto registrare 14 punti, 10 rimbalzi e 4 stoppate di media, attirando le attenzioni di diversi college. A vincere il corteggiamento è stato coach Rick Pitino per Louisville University, dove nel 2012/2013, pur non potendo giocare a termini di regolamento riguardanti i giocatori internazionali, ha fatto parte della squadra dei Wildcats campione NCAA. Cresciuto di stagione in stagione fino a segnare 7.8 punti di media con 6.0 rimbalzi e 1.1 stoppate in 33 partite da titolare da senior nella stagione 2016/2017, la sua chance se l’è guadagnata alla NBA Summer League di Orlando, in cui ha convinto gli Charlotte Hornets a firmarlo con un two-way contract. Dopo il debutto da pro il 25 ottobre del 2017 contro i Denver Nuggets e 4 partite a 2.0 punti e 2.5 rimbalzi di media, ha proseguito la sua stagione nell’affiliata di G-League, i Greensboro Swarm, viaggiando a 10.8 punti, 9.2 rimbalzi e 1.4 stoppate di media in 43 gare, con un high di 28 punti e 11 rimbalzi lo scorso 22 dicembre contro i Windy City Bulls.

Welcome Mangok

Ufficio Stampa Vanoli Cremona