Finale G5: Una tripla di Bramos regala la vittoria a Venezia

Michael Bramos, venezia, 2017-06-10
Michael Bramos regala la vittoria di Gara 5 a Venezia

Una tripla di Michael Bramos quando mancavano sette secondi alla fine dell’incontro permetteva all’Umana Reyer Venezia di completare la rimonta e vincere Gara 5 per 65-63 al Taliercio contro la Dolomiti Energia Trentino. I lagunari disporranno così del primo match-ball per conquistare lo scudetto martedì sera sul parquet di Trento.

Dopo un primo quarto nervoso ma piuttosto equilibrato, chiusosi con Trento avanti 16-18, nel secondo parziale della sfida gli ospiti avevano ritrovato il ritmo già visto in Gara 1, dominando e aumentando il vantaggio fino al 28-38 dell’intervallo.

Ma la Reyer aveva imparato la lezione e sapeva cosa doveva e non doveva fare per riuscire a rimontare contro Trento: stringendo di più in difesa, grazie anche all’innesto dell’eterno Tomas Ress, i padroni di casa erano infatti riusciti a ridurre lo svantaggio nel terzo quarto, terminato con Trento ancora avanti per 44-52, ma la giusta via era segnata.

Durante l’ultimo parziale, complice anche un po’ di paura da parte di Trento, capace di sbagliare anche tiri facili, e un ispirato MarQuez Haynes dall’altro lato (13 punti per lui, massimo realizzatore locale), Venezia si era avvicinata sempre di più, sino a ritrovarsi sul -1 quando mancavano 47 secondi dopo un canestro di Stefano Tonut. Erano stati bravi i veneziani a cercare Dustin Hogue per mandarlo in lunetta in occasione degli ultimi due possessi palla di Trento. Il centro statunitense, con il suo 0/4 dalla lunetta (3/8 nel corso dell’incontro), era risultato fatale per i suoi. Bramos non ci aveva pensato due volte quando si era trovato con la possibilità di realizzare la tripla della vittoria, mentre dall’altra parte ci aveva provato Toto Forray, ma il suo buzzer-beater non aveva trovato il canestro e la sfida si era chiusa con una clamorosa rimonta, che ora mette Venezia avanti 3-2 in quest’emozionante finale.

https://twitter.com/basket24gr/status/876502844848865282

Umana Reyer Venezia-Dolomiti Energia Trentino 65-63 (16-18, 28-38, 44-52)

Venezia: Haynes 13, McGee 11, Ejim 9, Peric e Bramos 7, Tonut 6.

Trento: Hogues 17, Craft 16, Forray, Flaccadori e Shields 6.