Trento raddoppia l’impresa, Milano crolla di nuovo al Forum

Trento

Trento vive un sogno incredibile giocando un’altra grande partita contro un’Olimpia Milano sempre più vicina al baratro. Trionfano di nuovo gli ospiti sul punteggio di 78-71

Di nuovo fuori Miroslav Raduljica per Milano (si aggiunge in partita l’infortunio di Kruno Simon) ma il gioco latita ancora una volta, nonostante un avvio non terrificante e le singole giocate tengono a galla Milano.
Trento continua a mostrare determinazione e un gioco ben identificato, e grazie ai punti di  Craft, ma soprattutto ai suoi recuperi (5) Trento rimane avanti nel punteggio.

Milano reagisce nel terzo quarto con Kalnietis e Abass (panchina per lui nei primi 20 minuti), mentre Sanders è ancora una volta fuori partita. Le troppe palle perse (23 totali) fanno rientrare Trento che trova punti pesantissimi da Toto Forray e Gomes.

Il finale aggiunge confusione alla prestazione milanese e Trento torna a casa con un incredibile 2-0, il sogno diventa serio.

Ea7 Milano: Mclean 6, Fontecchio 2, Hickman, Kalnietis 6, Macvan 5, Pascolo 14, Tarczewski 10, Cinciarini 7, Sanders 8, Abass 10, Simon 3

Trento: Sutton 9, Craft 21, FOrray 8, Flaccadori 10, Gomes 14, Hogue 12, Lechthaler, Shields 4