Trento non molla mai e impatta la serie sul 2-2

Trento fa valere la propria grinta e il proprio agonismo fisico vincendo la partita con un fiammeggiante quarto quarto impattando la serie sul 2-2.

Punteggio finale di 77-74 con parziale dell’ultimo periodo di 25-16 per i padroni di casa che annichiliscono una molle Olimpia che trova pessime percentuali dall’arco (2/8 di Goudelock e 8/23 di squadra).

Domina ancora Shields con 31 punti e una magistrale prestazione che trova forza nell’ultimo periodo mettendo in netta difficoltà una Milano che troppo spesso deve fare i conti con i falli. Subito compromessi Tarczewski (per lui anche un brutto taglio alla testa) e Gudaitis, Cusin viene chiamato in causa ma con scarsi risultati.

Stecca pesantemente la partita Kuzminskas e stupisce in questo senso il mancato utilizzo di Pascolo, con Pianigiani che preferisce andare piccolo usando Abass e Micov da 4 tattici, senza però ottenere i risultati sperati.

Si torna al Forum con un 2-2 che pesa enormemente sulla testa di Milano, consapevole che a Trento difficilmente si vince e perdere gara 5 potrebbe voler dire perdere lo scudetto

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *