Trento lotta fino alla fine ma Micov trascina Milano alla vittoria

Partita combattuta al PalaDesio dove l’Olimpia Milano la spunta in volata contro una solidissima Trento per 88-80.

Milano resta spesso al comando ma senza mai piazzare il parziale decisivo, e Trento con i punti di Shields e Flaccadori rimane a contatto.

Nonostante l’espulsione di Sutton per doppio tecnico gli uomini di Buscaglia non mollano, ma ci pensa spesso e volentieri Micov a salvare i biancorossi con una prestazione chirurgica. Per l’ex Cantù 28 punti con 9/14 al tiro, ma sono da segnalare le prove di Cinciarini (14) e Goudelock (14) che chiude la sfida con la tripla finale. Pochi punti per Gudaitis ma un dominio difensivo di rilievo con ben 5 stoppate una più bella dell’altra.

La nota negativa per l’Olimpia è sicuramente Kuzminskas, palesemente fuori dai giochi spesso non vede neanche un pallone finendo poi per deragliare psicologicamente sbagliando scelte difensive e falli. Fondamentale per Pianigiani recuperare il fenomeno lituano.

Trento interrompe la striscia di 4 vittorie consecutive ma trova sempre più consapevolezza nei propri mezzi in vista della volata di fine stagione.

Ea7 Milano: Goudelock 14, Micov 28, Pascolo, Tarczewski 8, Kuzminskas, Cinciarini 14, Abass 2, Bertans 9, Jerrells 8, Gudaitis 5

Aquila Trento: Franke, Sutton 13, Silins 7, Forray 4, Flaccadori 16, Gomes 12, Hogue 13, Shields 15

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *