Toto Forray: “Vincere qualcosa qui? Sarebbe un sogno”

Toto Forray

“Poter vincere qualcosa qui? Sarebbe un sogno, ci proveremo anche quest’anno”: Voce determinata quella di Toto Forray, il capitano dell’Aquila Basket Trento. Il play classe 1986, alla sua ottava stagione con la stessa maglia, con la squadra è stato tra i protagonisti del Festival dello sport che si è tenuto proprio a Trento nel weekend dell’11 ottobre.

Con i compagni era presente al teatro Sociale per Steve Nash e nell’attesa del campione Nba ha risposto a qualche domanda. “Abbiamo fatto un buon roster, – dice il giocatore – dopo due finali play off consecutive cercheremo di piazzarci il meglio possibile; non sarà facile perché proprio come noi anche le altre squadre si sono rinforzate parecchio e il livello del campionato si continua ad alzare. Diciamo che i play off sarebbero già un bell’obiettivo, una volta lì vedremo di giocarcela al meglio“.

Non solo campionato. Per ora in Eurocup il bilancio dice una vittoria, fra le mura di casa al debutto, contro Partizan e due ko, fuori contro Asvel e netta in casa contro Zenit. “Siamo capitati in un girone tosto, – dice – sarebbe già una bella cosa poter vincere quelle in casa, se poi riuscissimo a rubare qualche punto fuori allora sarebbe il top“.

Buon poster come dice il capitano, con tanti giovani e tra questi l’ala Andrea Mezzanotte: “Sono tutti ragazzi che hanno del talento e si devono adattare alla fisicità di questo campionato perché non è semplice e serve crescere molto velocemente. Andrea? Deve lavorare di testa, ma è sulla buona strada“.