Tortellini in Brodo, la miglior cura per Milano

Canadian Solar-EA7 Emporio Armani 68-80
Buona prestazione per Milano che ritrova punti dai giocatori che finora l’avevano un po’ tradita e con un Bremer sempre più a suo agio nel gruppo, espugna la roccaforte Bolognese, prima squadra a riuscire nell’impresa quest’anno.
Parte alla grande l’EA7 che con un Bourousis quasi irriconoscibile e allunga subito le mani sulla partita, il Greco segnerà 10 dei suoi 15 punti finali nel solo primo quarto. Milano gioca bene e segna quei canestri che ultimamente sembra aver dimenticato come realizzzare, segnano Cook, Fotsis e addrittura Nicholas, il primo quaro si chiude così sul più 8 per i BiancoRossi.

 

Pochi punti a inizio secondo quarto da entrambe le parti poi, con il solito Poeta, Bolgona ritrova confidenza con i canestri di casa e con 7 punti consecutivi chiude il margine e riporta la partita sulla parità a 38 con la quale chiude la prima metà.
Si ritorna in campo dopo la pausa con una Milano che sembra determinata nel voler prendere possesso della partita e le faccie dei suoi giocatori sembrano quelle giuste, +6 Milano nei primi minuti. La Virtus però non ci stà e risponde colpo su colpo rimanendo in scia, pareggiando e addirittura andando in vnataggio, ma solo per poco, l’Olimpia non si scompone e con i primi due punti di Brumer in tap-in, chiude il quarto sul 55 pari.
Quarto quarto nel nome del novo arrivato milanese Jr Bremer, che alla fine metterà 13 punti solo nella frazione finale, e con una difesa che alza l’intensità mette in crisi Bologna che non riesce a ricucire lo strappo, solo Poeta con alcune delle sue zingarate cercherà di far rientrare i suoi, ma Milano non perde la concentrazione e sul finale dilaga anche con una tripla da 8 metri di Nicholas. La partita si chiude così con la vittoria de meneghini di 12 punti.
Buona anche la distribuzione di punti per l’EA7 con Bremer, Fotsis e Bourousis 15, Nicholas 13, Rocca e Mancinelli  6, Gentile 5.
Grande iniezione di fiducia per i ragazzi di Coach Scariolo che si riportano così in seconda posizione in campionato.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *