Super Culpepper, Cantù di forza stende la Virtus Bologna 94-87

La Red October Cantù ritorna alla vittoria dopo il ko nel derby regionale con Brescia sconfiggendo nel parquet amico del PalaDesio la Segafredo Virtus Bologna per 94-87. Importante affermazione dei brianzoli in chiave Final Eight di Coppa Italia contro una diretta concorrente e un settimo posto provvisorio in classifica mantenuto, decisivo il break a fine secondo quarto della Red October dal 31-32 al 50-38 dell’intervallo con i padroni di casa che hanno sempre mantenuto l’inerzia nonostante le Vu Nere si siano portate sul -5 a 3’15” dalla fine con Cantù a ben contenere la rincorsa virtussina con Burns e Culpepper. Per la squadra lombarda MVP dell’incontro il “solito” Randy Culpepper autore di 28 punti, ottimo anche l’apporto di Christian Burns con 17 e 12 rimbalzi. In doppia cifra anche Smith, Chappell e Thomas. Per la Segafredo non basta Alessandro Gentile con 21+8 rimbalzi. Ritorna a rischio con questa sconfitta la posizione di Alessandro Ramagli.

CRONACA_ In avvio è Culpepper-Show con due triple consecutive e una schiacciata su recupero, la Virtus resta aggrappata ad Ale Gentile, 15-6 dopo 5′, time-out Ramagli. Lafayette tiene le Vu Nere con cinque punti di fila, Cantù risponde con Crosariol, 17-13 dopo 7′. Baldi Rossi con la tripla e Aradori danno il primo vantaggio ospite sul 17-18, ma è un attimo perchè Burns trova vita facile da sotto prima del canestro di Ndoja che chiude il primo quarto sul 25-20. Burns finalizza uno splendido contropiede per il +5, ma la Virtus con Umeh e Ndoja a segno dai 6,75 non molla e ritorna sopra, 31-32 al 14′. Una tripla e tre liberi di Culpepper ribaltano il parziale, Stefano Gentile mette il -1, ma Chappell su rimbalzo in attacco è un cardine che spinge la Red October sul nuovo +5, 42-37 al 18′, Ramagli costretto a chiamare minuto. Continua il buon momento dei padroni di casa che, con un Burns tuttofare tra i due lati del campo e un Jaime Smith ottimo realizzatore, volano sul 50-38 a chiudere il primo tempo.
Si ritorna in campo, Thomas e Culpepper danno il massimo vantaggio per la Red October sul +13, ma arriva il momento di Baldi Rossi che dà linfa ed energia alla Virtus con rimbalzi e buone conclusioni, 55-47 al 23′. La Red October è però dentro il match con Culpepper e Chappell, Crosariol dà una mano e si resta sul +10 per i padroni di casa sul 62-52 al 26′. Si va avanti a strappi: Umeh mette punti importanti per la Virtus portandola a -7, Smith e Chappell rispondono per il nuovo +12, Lawson è concreto da sotto con Ale Gentile a chiudere il terzo periodo sul 71-63 a favore di Cantù. Ultimo quarto. L’inerzia continua a rimanere per i brianzoli, Burns e Culpepper con i liberi e Parrillo mettono il +12 a 8’23” dalla fine, Umeh ci mette una pezza per la Virtus, 78-66. Culpepper e Thomas con le triple mettono il +13 al 34′, Chappell mette un’ottima stoppata su Slaughter che infiamma il PalaDesio, ma Alessandro Gentile con la bomba dà il -10 Virtus, 84-74 a 5’08” dalla fine, time-out Sodini. Aradori e A.Gentile danno speranza per il -5 bianco-nero a 3’15”, Thomas, Burns e Culpepper rispondono e tengono il +9 a 1’59” dalla fine, 91-82. Ale Gentile rimette il -7, poi la Virtus si divora a “porta vuota” i canestri del possibile -5 con A.Gentile e Slaughter, Ramagli chiama time-out a 41”47 dalla fine, 91-84. Ma è Christian Burns a chiudere i giochi con il canestro del 93-84. Finisce 94-87.

MVP BasketItaly.it: Randy Culpepper.

Red October Cantù – Segafredo Virtus Bologna 94-87 (25-20; 50-38; 71-63)

Cantù: Smith 13, Culpepper 28, Pappalardo ne, Cournooh 2, Parrillo 2, Tassone ne, Crosariol 4, Maspero ne, Raucci ne, Chappell 15, Burns 17, Thomas 13. Coach: Marco Sodini

Virtus Bologna: Gentile A. 21, Umeh 11, Pajola ne, Baldi Rossi 10, Ndoja 7, Lafayette 11, Aradori 13, Gentile S. 5, Lawson 7, Slaughter 2. All. Alessandro Ramagli.

Arbitri: Maurizio Biggi, Gianluca Sardella e Denis Quarta.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *