Situazione in bilico a Caserta, in dubbio il passaggio di proprietà?

Il patron Raffaele IavazziSono ore di fibrillazione quelle che si stanno vivendo nella città della Reggia, nonostante Caserta si stia svuotando giorno dopo giorno per via delle vacanze estive tiene banco, soprattutto alla luce delle ultime dichiarazioni di Raffaele Iavazzi (che ad oggi detiene ufficialmente la maggioranza della Juvecaserta e ne è dunque unico proprietario) rilasciate al quotidiano “Il Mattino” di oggi in edicola, nelle quali lancia un vero e proprio ultimatum agli (ormai potenziali) acquirenti del glorioso club di Pezza delle Noci.

Dopo la conferenza stampa di presentazione della società inglese tale “Fortune Investment & Consulting ltd”, interessata a rivelare la maggioranza delle azioni, si è assistito ad un vero e proprio stallo delle operazioni, sia societarie che di mercato.

Era inizialmente prevista entro oggi la formalizzazione del passaggio delle quote e versamento delle somme pattuite nel preliminare sottoscritto tra i delegati dell’azienda e Iavazzi a fine Giugno, ma degli impegni lavorativi esteri del’amministratore delegato Dott. Beneduci, hanno portato al rinvio dell’atto a Martedì 9 Agosto. Nonostante le rassicurazioni delle ultime ore da parte del Dott. Fulco in qualità di delegato dell’amministratore delegato (scusate il gioco di parole), tuonano come un grido di allarme le dichiarazioni allegate di ultimatum del patron Iavazzi, che indica martedì come giorno ultimo per la formalizzazione per il passaggio delle quote, specificando inoltre come già avvenuto in passato, che in caso di fallimento della trattativa, di non voler continuare a portare avanti da solo la Juvecaserta.

Ovviamente questa è una possibilità che tutti i tifosi ed amanti del club bianconero a cui non vogliono nemmeno lontanamente pensare. Vedremo tra qualche giorno con l’evolversi della situazione, ma dei dubbi riguardo il buon esisto della trattativa a questo punto stanno avanzando a tutta la Caserta cestistica, preoccupata di dover assistere ad un futuro non certo roseo della Juve.

 

(Foto da www.juvecaserta.it)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *