Serie A: multe per Varese, Brindisi, Reggio Emilia, Pesaro, Cantù e Brescia

arbitri, arbitro 2017-03-27

Serie A – 27a giornata. Gare del 16 aprile 2017

OPENJOBMETIS VARESE. Ammenda di Euro 1000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

ENEL BRINDISI. Ammenda di Euro 500.00 per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) isolato e sporadico, colpendo.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA. Ammenda di Euro 1100,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti contundenti (monetina)isolato e sporadico, senza colpire-

CONSULTINVEST PESARO. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri nonchè nei confronti di un tesserato avversario.

MIA CANTU’. Ammenda di Euro 600,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico, senza colpire e per lancio di oggetti contundenti isolato e sporadico, senza colpire (frammento dell’asta di una bandiera)

GERMANI BRESCIA. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.