Serie A: multe per Trento, Pistoia, Reggio, Varese, Pesaro, Brindisi (x2) e Samardo Samuels

samardo samuels brindisi 2017-04-10

Serie A – 26 Giornata – Gare del 9 aprile 2017

DOLOMITI ENERGIA TRENTO. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso gli arbitri.

DOLOMITI ENERGIA TRENTO. Ammonizione per guasto delle attrezzature obbligatorie (tabellone elettronico).

THE FLEXX PISTOIA. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso gli arbitri.

THE FLEXX PISTOIA. Ammonizione per mancato funzionamento delleattrezzature obbligatorie (instant replay ed un apparecchio dei 24 secondi).

GRISSIN BON REGGIO EMILIA. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso gli arbitri.

OPENJOBMETIS VARESE. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso tesserato avversario.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA. Ammonizione per mancato funzionamento delleattrezzature obbligatorie (precision time).

CONSULTINVEST PESARO. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

SAMARDO ANTHONY SAMUELS (Atleta ENEL BRINDISI). Squalifica per 1 gara per aver tenuto un comportamento offensivo neiconfronti degli arbitri. Squalifica sostituita con ammenda di euro 3.000,00.

ENEL BRINDISI. Ammenda di Euro 1.500,00 per malfunzionamento delle attrezzature obbligatorie, con recidiva (tabelloni).

ENEL BRINDISI. Ammenda di Euro 1.100,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso gli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta e acqua) collettivo sporadico, colpendo.

Ufficio Stampa FIP