Serie A: Multe per Brindisi, Avellino, Caserta, Varese e Pistoia. Ammende per Cavaliero e Stojanovic

arbitri, arbitro 2017-03-27

Serie A – 24a Giornata – Gare del 26 MARZO 2017

ENEL BRINDISI. Ammenda di Euro 3.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per modalità di applicazione della recidiva reiterata e per lancio di oggetti non contundenti collettivo sporadico, senza colpire e per lancio di sputi collettivo e frequente, colpendo e per lancio di oggetti contundenti collettivo sporadico, senza colpire.

SIDIGAS AVELLINO. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso un tesserato della società avversaria.

PASTA REGGIA CASERTA. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

ANTIMO LUBRANO (dir. accompagnatore PASTA REGGIA CASERTA). Ammonizione per aver protestato, a fine gara, avverso le decisioni arbitrali

OPENJOBMETIS VARESE. Ammenda di Euro 2.000,00 per offese collettive e sporadiche verso gli arbitri ed offese collettive e frequenti verso un tesserato della società avversaria.

DANIELE CAVALIERO (atleta OPENJOBMETIS VARESE). Squalifica per 1 gara: veniva espulso per aver offeso e spinto l’avversario Stojanovic, fatto che ne comportava l’espulsione. La squalifica è sostituita con ammenda di Euro 3.000,00.

VOJSLAV STOJANOVIC (atleta BETALAND CAPO D’ORLANDO). Squalifica per 1 gara: veniva espulso per aver offeso e spinto l’avversario Cavaliero, fatto che ne comportava l’espulsione. La squalifica è sostituita con ammenda di Euro 3.000,00.

THE FLEXX PISTOIA. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

FIP.it