Che debutto per Reggio Emilia! Larga vittoria a Torino

Agrodolce il ritorno di Torino in serie A: la spinta del pubblico “affamato di grande basket” non basta per aver la meglio contro una Reggio Emilia autoritaria, di nuovo vincitrice al Ruffini dopo aver alzato la Supercoppa 8 giorni fa. Il finale è 72-96, forse troppo crudele, ma rappresenta il divario attuale fra le due squadre.
La Grissin Bon ha fatto corsa di testa sin dalla palla a due, muovendo la palla con notevole fluidità e trovando tiri aperti, cosa che invece è mancata a Torino, molto meno corale e smaliziata. Aggiustata infatti la mira dopo la prima decina il divario ha scollinato oltre i 15 punti grazie alla chirurgiche mani di Aradori, Kaukenas e Lavrinovic, abili ad alzare i giri del proprio motore in caso di necessità.
Se Reggio Emilia ha confermato la propria quadratura e rafforzato le proprie certezze, Torino invece ha dimostrato tanta volenterosità, ma l’assenza Dj White, infortunatosi alla mano la settimana prima dell’esordio, non era facilmente rimpiazzabile.
Ci hanno provato Mancinelli (12 punti dei 13 segnati da Torino nella seconda decina) e Dejan Ivanov a dare la scossa e a ricucire ogni tentativo di Reggio Emilia di chiudere la partita anticipatamente. Anche il funambolico Robinson non è da meno, ma il vantaggio dei Menetti Boys rimane sempre superiore alla doppia cifra. Al 30′ infatti è 54-66 e un lumicino di speranza di poter compiere la rimonta che renderebbe paradisiaco il ritorno dell’Auxilium nella massima serie c’è ma il duo Kaukenas- Della Valle con una bomba a testa chiude i giochi definitivamente. Gli ultimi sette minuti non hanno nessun scopo se non quello di far prendere confidenza all’esordiente Dawkins, ex campione Ncaa con Duke ma rimandato al primo esame, come dimostra il -28 di plus/minus.

MVP: Pietro Aradori: sulla scia del grande europeo giocato in maglia azzurra ha già dimostrato di essersi integrato negli schemi di Menetti e anzi di essere già una delle punte di diamante della squadra.

Manital Torino:Ivanov 10, Giachetti 5, Mancinelli 16, Rosselli 2, Fantoni, Robinson 10, Mascolo,Dawkins 2, Miller 9, Ebi 18. All:Bechi
Grissin Bon Reggio Emilia: Aradori 20 (8/12), Polonara 19, Lavrinovic 11, Della Valle 17, Pechacek 4, Veeremenko 8, kaukenas 15, Silins, Gentile 2. All: Menetti

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *