Senza storia la partita di Trento: Capo perde di quasi 50 punti

Ha davvero pochissimo da raccontare la sfida andata in scena al PalaTrento quest’oggi: l’Aquila annienta Capo d’Orlando per 107 a 59. Il match è senza storia fin dal primo quarto, terminato 27-9, con Trento che fa quello che vuole in attacco, giocando spesso in campo aperto. Difficile pensare che quella odierna sia una partita andata in scena a marzo in Serie A e non un amichevole estiva tra due squadre con almeno due categorie di distanza. Da segnalare l’esordio in campionato per Simone Doneda, che sporca il tabellino anche con una tripla. Miglior marcatore del match Sutton con 18, anche se è da segnalare la prova di Shields da 16 punti, 11 assist e 8 rimbalzi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *