Scandone, importanti novità sul “restyling PalaDelMauro”

La Sidigas Scandone Avellino comunica che questa mattina alle 12:30, presso gli uffici dell’ARU (Agenzia Regionale Universiadi) alla Mostra d’Oltremare di Napoli, si è tenuto un incontro utile a definire le modalità di gestione dei lavori di ristrutturazione ed ammodernamento del PalaDelMauro, propedeutici allo svolgimento delle Universiadi 2019. All’incontro erano presenti i tecnici responsabili dell’ARU, l’Assessore allo sport del Comune di Avellino, i Responsabili tecnici dello stesso Comune, i rappresentanti della S.S. Felice Scandone (nelle persone del Dottor Nicola Alberani e dell’Ingegnere Raffaele Verdicchio) ed infine i rappresentanti dell’Impresa aggiudicataria degli stessi lavori.

Nell’ambito dell’incontro si è stabilito in maniera inequivocabile che i lavori non dovranno interferire con le manifestazioni sportive che vedranno impegnata la Sidigas Scandone sia nel campionato nazionale di Legabasket Serie A sia nella Basketball Champions League. Si è pertanto deliberato di definire, attraverso successivi tavoli tecnici operativi, un crono-programma che stabilisca le modalità e la condotta dei lavori, non escludendo la possibilità che alcune delle lavorazioni non indispensabili ai fini dello svolgimento delle Universiadi vengano eseguite successivamente alla chiusura di tale manifestazione, ovvero in seguito al 15 luglio 2019. La Società ringrazia i vertici dell’ARU per la comprensione e per la fattiva collaborazione che hanno caratterizzato gli incontri svolti finora.

UFFICIO STAMPA SCANDONE AVELLINO 1948