Post-partita Roma-Sassari, Sacchetti:”Complimenti ai miei ragazzi”

E’ un Meo Sacchetti stremato quello che si presenta in sala stampa per commentare il post-partita di Roma-Sassari. Sembra che la partita l’abbia giocata lui insieme ai suoi ragazzi. Grondante di sudore e con un fil di voce dice:

All’inizio non eravamo quella squadra che prima di oggi (ieri n.d.r) aveva conquistato sei vittorie consecutive. Eravamo addormentati e lenti. La sberla che abbiamo preso nel primo quarto ci ha svegliato. I ragazzi sono orgogliosi e lo hanno dimostrato, non volevano fare una brutta figura. Abbiamo dato una bella risposta sotto l’aspetto dell’atteggiamento. Un primo quarto con 27 punti subiti e con un solo fallo commesso, per giunta in attacco, dovevamo cancellarlo. I complimenti dovete farli ai ragazzi, non a me. Io ho solo il compito di limitare i danni, il resto lo fanno loro. Si divertono a giocare insieme e questo si vede”.

 

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata