Roma, Datome: “Resto a Roma fino a giugno. Non mi sento di fare promesse”

Nella giornata di ieri è stato premiato come atleta dell’anno 2012, parliamo di Gigi Datome. Il neo-capitano della Virtus Roma alle prese con una delle migliori stagioni della sua carriera, dopo aver trascinato in estate la nazionale nella qualificazione agli Europei adesso sta facendo benissimo in campionato contribuendo a rendere Roma la fantastica sorpresa del campionato. Il giocatore italiano, tuttavia, è nel mirino di numerosi Top Club – come rivelato dallo stesso Toti qualche tempo fa – in Italia ed anche in Europa.

Gigi, intervistato dai colleghi di Radio Manà Manà, ha però gelato i propri tifosi dichiarando: “Sapere che ci sono alcune squadre disposte a spendere così tanti soldi per me mi ha fatto piacere. Quest’anno ho preso l’impegno di rimanere a Roma, ma non me la sento di fare promesse ai tifosi per i prossimi anni. Ogni stagione nel nostro ambiente succede qualcosa. Di sicuro resterò qui sino a giugno, poi in estate parlerò con la società e valuteremo insieme”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *