Reggio Emilia vicina al serbo Jeremic

Dopo un inseguimento durato quasi un mese sembra essere andata a compimento la rincorsa della Trenkwalder Reggio Emilia all’ala Mladen Jeremic. Giocatore serbo classe 1988 per 198 cm d’altezza nel giro della propria nazionale è reduce da un’ottima stagione in Lega Adriatica con la maglia del Hemofarm Vrsac. Ottimo campionato, che è valso l’interesse su Jeremic, che tra la sua principale caratteristica tecnica ha quella di essere un formidabile tiratore dalla linea dei tre punti, di tanti importanti club del panorama del basket europeo. Nonostante ciò l’offerta della società di patron Landi sembra aver fatto breccia sull’atleta slavo. Nel caso che l’acquisto di Jeremic andasse in porto il quintetto reggiano a disposizione di coach Menetti sarebbe fatto per quattro quinti con D. Robinson in regia (Andrea Cinciarini play di scorta di lusso), Taylor in guardia, Jeremic da ala e Greg Brunner da centro, a quel punto mancherebbe solo un quattro per completare lo starting five della neopromossa squadra reggiana.