Reggio Emilia, grande festa per l’addio al basket di Kaukenas

Nella città che lo ha adottato nelle ultime stagioni della sua carriera, Rimantas Kaukenas è stato il grande protagonista della serata a lui dedicata per l’addio al basket giocato.

Il palcoscenico è stata l’amichevole fra fra Grissin Bon Reggio Emilia e Murcia, dove nell’intervallo si è disputato il mini-match fra “all-stars”: 10 minuti in cui si sono contrapposti una selezione di giocatori lituani a fianco di Kaukenas (Tadas Klivamicius, Virginijus Paskevicius, Eurelijus Zukaukas, Stepas Babrauskas, Salius Kuzminskas, Donatas Slanina) e dall’altra alcuni ex azzurri come Matteo Soragna, Marco Carraretto, Denis Marconato, Andrea Michelori, Marco Carra, Giacomo Galanda, Michele Antonutti e il ds biancorosso Alessandro Frosini. Al PalaBigi di Reggio Emilia sono accorse 3 mila persone, con lo scopo anche di sostenere le iniziative benefiche della fondazione del campione lituano, RK Charity.

Nella partita “vera” invece, la Grissin Bon, priva di Llompart, Mussini e Gaspardo, ha inseguito per tutti i 40′ una solida e profonda Murcia. Dopo un primo tempo difficile, i biancorossi si sono riscattati nella ripresa dove, nonostante le assenze, hanno innescato una grande rimonta che dal -20 li ha visti arrivare negli ultimi minuti fino ad avere nelle mani di Ledo il tiro per vincere. Alla sirena invece vincono gli spagnoli 74-72; per la Grissin Bon in doppia cifra Butterfield con 19 punti, Ledo con 16, Cervi e Griffin con 12.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – UCAM MURCIA 72-74 (11-23, 32-43, 47-63)
REGGIO EMILIA: Mussini ne, Ledo 16, Cipolla ne, Candi 6, Vigori 2, Butterfield 19, Cervi 12, Soviero, Griffin 12, Llompart ne, De Vico 5, Tchewa. Allenatore: Cagnardi.
MURCIA: Soko 15, Mutic ne, Duran, Urtasun 3, Kloof 10, Rudez, Llorente ne, Oleson 9, Cate 6, Delia 13, Rojas 3, Booker 2, Doyle 13. Allenatore: Juarez.