Reggio Emilia centra la quinta vittoria consecutiva e i playoff, Torino cede nel finale

pietro aradori reggio emilia 2017-02-20

Fiat Torino al PalaBigi contro la Pallacanestro Reggiana, da diversi anni una delle massime protagoniste della serie A. Torino entra con il ritmo giusto nonostante l’assenza di Wright e Washington e viene premiata dall’extrasforzo dei 5 giocatori che entrano in quintetto. I primi 10 minuti si chiudono con la Fiat Torino a +12 (17-29). Nel secondo quarto Torino sale a +16 a metà tempo ma alcune indecisioni nel finale, un errore arbitrale e la miglior difesa dei reggiani rispetto aquella dei primi 15 minuti riportano lo score sul 42-48. Nel terzo quarto la Fiat Torino combatte nonostante la panchina corta, i molti falli sulle spalle di alcuni suoi giocatori e la stanchezza. Regge il confronto e chiude a +2 (65-67). Nell’ultimo quarto Torino paga sempre più la fatica e i falli (escono Mazzola e Okeke per i rispettivi quinti) subendo un break di 13-0 che nei fatti decide l’incontro in favore dei reggiani. Si chiude 91-80.

CRONACA
Torino esce dai blocchi con Wilson, White, Poeta, Okeke e Harvey. Reggio Emilia con Della Valle, De Nicolao, Aradori, Cervi e Polonara. Primo possesso di Reggio Emilia, con una tripla sul ferro di De Nicolao. Harvey prova la penetrazione e prende i primi liberi della partita, sigillati con un 1/2. Reggio risponde subito per il 2-1. Piazzato di White e due punti per la Fiat Torino (2-3). Liberi per Della Valle sul ribaltamento di fronte. Due su due per il giocatore nato ad Alba e 4-3 Reggio Emilia. Tripla di Okeke dalla parte opposta, la prima del suo campionato (4-6). Polonara pareggia dopo un errore dello stesso Okeke in attacco (6-6). Tripla di White per Torino (6-9). Mancano 6’51” alla fine del quarto iniziale. Aradori in penetrazione (8-9). Poeta a segno con a disposizione un supplementare, di forza. Non lo centra e Torino rimane a +3 (8-11). Aradori in lunetta dopo il nuovo fallo commesso da Okeke e Reggio Emilia risale a -1 (10-11). White in controtempo (10-13). Polonara risponde (12-13). Mancano 4’48”. Harvey mette la prima tripla del suo match (12-16). Okeke riprende un rimbalzo in attacco e segna da due (12-18). Cervi da sotto per i padroni di casa (14-18). Harvey scucchiaia con la mano mancina (14-20). Reggio non capitalizza l’azione successiva e Torino va ai liberi con Wilson dopo il primo timeout chiesto da coach Menetti. Per Wilson 1/2 (14-21). Kaukenas dalla parte opposta con due punti e supplementare, che non va (16-21). Altra tripla di Harvey, servito da Poeta (16-24). In campo per la squadra di coach Vitucci Ryan Hollins. Sono due i suoi punti per il 17-26 Torino dopo un libero di Reggio Emilia. Altra tripla di Okeke sulla sirena (17-29). Si chiude così il primo quarto.
Il secondo vede Torino in campo con Hollins, Harvey, Parente, Mazzola e Alibegovic. Reggio Emilia con Williams, Reynolds, Gentile, Kaukenas e Needham. White per Hollins e liberi che aprono il tabellino del quarto (17-31). Mancano 8’35”. Needham mette la tripla del 20-31. Torino perde palla in attacco e Vitucci chiede il primo timeout ospite. Reynolds va in lunetta per il 2/2 Grissin Bon (22-31). Reggio Emilia difende con maggior intensità e la Fiat Torino cerca i correttivi del caso. Alibegovic di forza (22-33). Mancano 6’46”. Ancora Alibegovic da dentro l’area (22-35). Terzo fallo di Okeke nelle fila gialloblù e dentro Wilson. Reynolds a segno (24-35). Alibegovic in lunetta: per lui 2/2 e Torino a quota 37. Risponde Reynolds (26-37). Triple sul ferro di Alibegovic e Williams. Mette invece la bomba Parente, per il 26-40. Mancano 4’37”. Rientra Poeta per Torino al posto del compagno di squadra. Mazzola in lunetta e anche lui realizza il 2/2 del +16 (26-42). Reggio riduce lo svantaggio (28-42). Torino perde palla e Reggio Emilia si avvicina ancora (30-42). DJ White perfetto dall’area, poi Della Valle (32-44). Poeta prova una tripla allo scadere dei 24 secondi ma non va. Harvey commette fallo su Della Valle ed il reggiano non sbaglia dalla lunetta (34-44). Nell’azione successiva i ruoli si invertono ed è Harvey a realizzare i liberi (34-46). Polonara riporta a -10 i suoi a 1’12” dal termine del primo tempo. Mazzola dalla lunetta dopo aver subito fallo da Cervi. Altri due punti per il 36-48. Needham recupera palla su Poeta e realizza per la Grissin Bon il -10 (38-48). A 10 secondi dalla fine Torino viene punita con un antisportivo. Polonara riduce a 9 le distanze tra le due squadre e Reggio Emilia ha ancora palla in mano. Needham mette la tripla del -6 a 4 secondi dalla fine del primo tempo (42-48). Timeout chiesto da coach Vitucci. Si riparte con un tentativo senza esito di Parente dalla lunga e così si chiude il secondo quarto (42-48).
Secondi venti minuti della sfida. Gialloblù sul parquet del PalaBigi con Harvey, Poeta, Wilson, Okeke e White. Si apre con due liberi suoi, sbagliati. Rimedia Okeke con una grande stoppata su Aradori. Poeta sbaglia da sotto, così Polonara da due. Harvey in lunetta, per lui 1/2 (42-49). Della Valle ai liberi (2/3) e 44-49. White risponde dalla lunetta per la Fiat Torino (44-51). Poi ancora Della Valle (46-51). Wilson da due in bello stile (46-53). Reynolds da sotto (48-53). Poeta effettua un tiro sporcato, Reggio Emilia sale a + 3 due azioni dopo (50-53). Risponde Harvey da sotto (50-55). Mancano 5’03”. Il capitano, stanchissimo per il grande impiego, mette un libero su due per il 50-56. White recupera palla ma la perde subito e Aradori punisce Torino (52-56). Ancora il capitano reggiano centra il canestro e prende il supplementare su fallo, il quarto, di Okeke. Timeout chiesto da Vitucci. Aradori chiude il gioco da tre per i suoi (55-56). Alibegovic in campo per la Fiat Torino. Fallo di Cervi su DJ White. Due liberi realizzati per il 55-58. Aradori mette la tripla del pareggio a 3’30” (58-58). Due liberi di Mazzola riportano la Fiat Torino a +2 (58-60). Mancano 2’30”. Wilson in lunetta per Torino in seguito al fallo di Kaukenas. Altri due punti per la formazione di coach Vitucci (58-62). Kaukenas in lunetta a sua volta per un altro 2/2 (60-62). Alibegovic perde palla e Mazzola commette il terzo fallo. Kaukenas riporta in parità la gara (62-62). Tripla spettacolare di Wilson e Polonara risponde subito (65-65). Mazzola ai liberi, 2/2 (65-67). Parente prova ancora la tripla sulla sirena, ma prende il ferro. Il terzo quarto si chiude con Torino a +2.
L’ultima frazione vede il primo possesso reggiano. Finisce l’azione con un tecnico fischiato a Polonara. Torino segna dalla lunetta con White ma non capitalizza l’attacco. Williams pareggia con una tripla (68-68). Ancora lui da due per il secondo vantaggio della partita targato Grissin Bon (70-68). Tripla di Wilson (70-71). Mancano 7’40”. Tre liberi nelle mani di Wilson per un fallo subito su tentativo da tre. Ne segna 2/3 per il 70-73. Tiro corto da tre di Reggio Emilia e ferro di Mazzola. Aradori in contropiede (72-73). Wilson in sospensione da due (72-75). Quarto fallo di Wilson su Polonara a 6’08″dalla conclusione. Reggio Emilia a -2 (73-75). Okeke per Wilson e due punti per il giovane della Fiat Torino (73-77). Mancano 5’07”. Alibegovic sbaglia la quinta tripla della sua partita, mentre la mette Aradori (76-77). Mazzola esce per cinque falli. Rientra Wilson e Reggio Emilia buca la difesa torinese per il 78-77. Mancano 3’21”. Cervi porta Reggio Emilia a +3 (80-77). Altro timeout di Torino, in evidente crisi di fiato. Quinto fallo anche di Okeke e due liberi nelle mani di Cervi, che ne segna uno solo (81-77). Alibegovic ancora fuori bersaglio e Wilson pesta la linea dopo il rimbalzo d’attacco. Kaukenas non sbaglia, Alibegovic sì, per un altro match in chiave personale da dimenticare. Sul ribaltamento di fronte Aradori mette due punti e un supplementare, per i 20 personali e il +9 Reggio Emilia (86-77). Mancano 1’06”. Poeta non segna la tripla e Cervi realizza un gioco da tre punti portando lo score sul 89-77. Tripla di Harvey che ferma il momento non della Fiat Torino (89-80). Aradori dalla lunetta per gli ultimi due punti del match (91-80). Termina così.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – FIAT TORINO 91-80 ( 17-29,42-48,65-67)

Grissin Bon : Aradori 22 ,Needham 10,Polonara 15,Reynolds 8,Della Valle 12 ,De Nicolao , ,Kaukenas 11,Cervi 8 , Gentile ,Williams 5. Allenatore Menetti

Fiat : Wilson 15 ,Harvey 17 ,White 16 ,Parente 3 ,Alibegovic 6 ,Poeta 3 ,Cuccarolo ,Hollins 2 ,Hokeke 10 ,Mazzola 8 ,Vitale. Allenatore Vitucci

Arbitri : Lo Guzzo,Baldini,Boninsegna