Proli-Scariolo: oggi la Procura Federale decide sulla squalifica

Nella giornata di oggi il Consiglio Federale dovrebbe prendere la decisione se squalificare o meno il presidente dell’Olimpia Milano Livio Proli ed l’allenatore dello stesso club Sergio Scariolo in merito alle dichiarazioni rilasciate dai due in merito ai favori arbitrali alla Montepaschi Siena.

L’accusa, infatti, dalla quale Proli e Scariolo si dovranno difendere è quella di aver rilasciato dichiarazioni lesive all’onorabilità di tesserati. Paradossale la situazione di Proli e Scariolo, che nel corso dell’estate con l’evolversi della situazione sono diventati da accusatori di Siena (prosciolta dall’accusa di condizionamento agli arbitri dal procuratore Alabiso per mancanza di prove) ad accusati per dichiarazioni lesive.