Post-partita Roma-Treviso, coach Djordjevic: “Peccato che a decidere la partita siano stati gli arbitri”

 

E’ un Djordjevic arrabbiato ma allo stesso tempo rispettoso dell’avversario. Il coach serbo dimostra grande correttezza facendo i complimenti all’avversario ma, senza peli sulla lingua, critica non poco le decisioni arbitrali.

Ecco le sue dichiarazioni raccolte da Basketitaly.it: “Complimenti ai nostri avversari. Loro con le decisioni arbitrali non hanno nulla a che fare. Di ingiustizie del genere non le ho mai vissute, né da giocatore, né da allenatore. Non ho ancora capito le ragioni del fallo tecnico che mi è stato fischiato nel supplementare. Dispiace perché era una partita bellissima ed è stata decisa dagli arbitri. I protagonisti sono i giocatori e devono restare i giocatori a decidere una partita”

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata