Phil Goss torna a Varese per la volata play off

La Cimberio Varese ha ufficializzato in questi minuti l’acquisto del play guardia Phil Goss (188 cm per 81 kg).

Per il giocatore americano si tratta di un ritorno in terra varesina, dopo l’ottimo campionato disputato agli ordini di coach Charlie Recalcati la passata stagione (NDR  per l’americano l’anno scorso 14,3 punti di media con 3 rimbalzi e 3,8 assist a partita). Infatti l’addio a Goss, diventato un vero e proprio idolo della tifoseria Cimberio, aveva lasciato molto scontento nell’ambiente varesino la scorsa estate. Goss, che in questa stagione ha giocato con i transalpini di Villeurbanne, sostituirà nel roster della Cimberio, in piena lotta play-off,  la guardia Tony Weeden , che a sua volta aveva sostituito stagione in corso la guardia Justin Hurtt.