Pesaro ha il play che cercava: Ufficiale Wright

vuelle

Era nell’aria ed alla fine è arrivato anche l’annuncio ufficiale: Chris Wright è ufficialmente il nuovo play di Pesaro. Lo aveva praticamente già annunciato ieri lo stesso Dell’Agnello, che necessitava di un rinforzo in cabina di regia, visto il deludente Kendall Williams, e che ora con il venticinquenne da Georgetown spera di aver trovato una pedina utile a raggiungere l’ennesima salvezza miracolosa. Wright, che comunque non ci sarà nella delicata sfida con Caserta, può vantare un curriculum che fa ben sperare i tifosi della Vuelle. Dopo l’esperienza in un college prestigioso come quello di Washinghton, Wright si è infatti ritagliato uno spazio inportante in Europa  tra Turchia e Francia, dove ha militato nel Villeurbanne. In più può vantare anche tanta esperienza in D-league e una comparsata a Dallas. Wright arriverà domani in città e si sottoporrà alle visite mediche. Proprio le sue condizioni fisiche hanno rallentato il suo approdo nelle Marche. Wright è stato infatti il primo giocatore Nba malato di sclerosi multipla, che gli fu diagnosticata già nel 2012. La malattia, che gli impone l’uso di determinati medicinali, sembrava poterne pregiudicare l’idonetà agonistica in Italia e quindi il suo arrivo alla Vuelle. Pericolo che sembrerebbe essere stato scampato e che darà la possibilità ora ai biancorossi di avere quel giocatore di grande intensità, bravissimo soprattutto in transizione che era stato tanto cercato e che ha firmato fino alla fine della stagione.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *