Pesaro: fatta per Barbour, ora coach Ticchi chiede un ultimo giocatore

La Vuelle Pesaro nelle prossime ore annuncerà l’ingaggio dell’ala piccola Antwain Barbour la passata stagione in quel di Zagabria con il Cibona. Barbour è il giocatore di talento e di esperienza che coach Giampiero Ticchi chiedeva alla società per migliorare dal punto di vista tecnico la sua squadra. Ora il coach pesarese chiede un ultimo sacrificio, l’acquisto di un ultimo extracomunitario, alla propria dirigenza per allungare il proprio roster. In questo momento coach Ticchi ha disposizione l’americano Hamilton ed il giovane Traini nel ruolo di play, la guardia Cavaliero, la oramai prossima pesarese ala piccola Antwain Barbour, le ali grandi Flamini e Mack, ed i lunghi Crosariol ed Amoroso, oltre al giovane classe 1991 Amici. Da una rapida lettura del roster, quindi si evince che il giocatore richiesto dall’allenatore dovrebbe essere  una guardia da alternare a Daniele Cavaliero. Guardia che era stata individuata nell’ex Sant’Antimo Folarin Campbell, che però non ha ritenuto congrua l’offerta economica della Vuelle, offerta minore rispetto a quelle che il giocatore ha ricevuto da altre formazioni di Legadue, lega in cui si dovrebbe accasare anche la prossima stagione,  per quello che si dice su radiomercato.