Pasquini: Carter, ottima partita; DiCarlo: Grande carattere

Un estratto della sala stampa, dopo la gara fra Sassari e Capo d’Orlando, dove i padroni di casa hanno battuto i rivali Siciliani

Di Carlo:
“Gara con poco da dire, nel senso che abbiamo sbagliato gli ultimi possessi che potevano diventare decisivi per trovare la vittoria qui, quindi complimenti ai ragazzi, perché hanno fatto una partita di grande carattere e intensità, riuscendo ad adeguarsi alle situazioni di gioco, nonostante siano stati costretti a l’utilizzo di quintetti inusuali.
Complimenti a Sassari, perché ha trovato le giuste soluzioni, ma a me piace voltare pagina, bisogna tenere botta, nonostante le 4 sconfitte consecutive, ho rivisto la fiducia e il piglio giusto;  e quindi voglio tuffarmi nella prossima settimana per Avellino dove dovremo fare l’impossibile per vincere e trovare i palyoff, ma soprattutto, dobbiamo trovare la vittoria per noi, perché questo gruppo deve ritrovare la consapevolezza dei nostri mezzi. Mi porto a casa il fatto che questa è una squadra viva, che ha voglia ed è su questo che lavoreremo in settimana”.

Pasquini:
“Capo d’Orlando non ha questa classifica per caso, ha dimostrato una grande solidità difensiva nonostante l’infortunio di Archie, noi nei primi due quarti siamo stati un po’ macchinosi a livello offensivo, ci siamo disuniti davanti a dei tiri aperti sbagliati. All’intervallo ho chiesto alla squadra di essere più aggressivi sugli uno contro uno, perché era uno dei modi per creare tiri aperti, ma tutto passa dalla difesa, dove sappiamo che se tutti e 5 siamo intensi e aggressivi, si creano quei contropiedi che ti danno sicurezza e fiducia, bravi i ragazzi per questo.
Carter ha fatto un ottima partita, perché è riuscito ad andare oltre ai tiri sbagliati all’inizio, e in più si è sbattuto a livello difensivo, può essere un giocatore importante, se lo recuperiamo abbiamo rotazioni più lunghe e compensiamo in maniera migliore l’assenza di Lacey”.