Partenza Playoff Milanesi con un sapore Retrò

Quarti di Finale: Milano – Venezia (gara 1)
Accostare oggi questi due nomi per una sfida play-off fa pensare alle sfide del passato, a foto in bianco e nero, ai tempi in cui le immagini della partita si potevano rivedere solo nelle foto sgranate dei giornali. Parte così con questa sfida dai sapori antichi il primo turno dei play-off per l’Emporio Armani, una EA7 che arriva da un periodo d’oro, dopo aver chiuso la stagione regolare conquistando all’ultima giornata il secondo posto e realizzando la miglior striscia di vittorie consecutive (8). La squadra di Scariolo appare in formissima sia fisicamente che psicologicamente, rinfrancata dai risultati e sempre più a proprio agio nel sistema di gioco impostato dal coach bresciano. Di contro arriva una Reyer spudorata, senza grandi pretese dopo aver conquistato i play-off nella stagione della sua promozione nella serie maggiore, ma che vorrà dimostrare di meritarsi il posto tra le grandi. La squadra di Mazzon ha condotto un campionato eccellente, vincendo 17 delle 32 partite della stagione regolare ma soprattutto mostrando un basket brillante e una verve da “piccola-grande”, senza mai abbassare lo sguardo nemmeno contro squadre più titolate ed indubbiamente più talentuose, rischiando e spesso riuscendo a batterle, specialmente giocando davanti al proprio pubblico. L’Olimpia Milano si presenta al completo, senza l’infortunato già da tempo JR Bremer e con il suo sostituto e ultimo acquisto Dentmon  ancora in dubbio perché, dopo essersi infortunato ed aver saltato degli allenamenti, non sembra essere ancora pronto e bene integrato nel gioco. Per  Venezia non sembrano esserci defezioni in vista della prima sfida.
Il match non verrà trasmesso dalla televisione nazionale, chi vorrà godersi la prima dei play-off tra  EA7 e Umana dovrà accontentarsi delle repliche sulle tv locali.