La Pallacanestro Varese si coccola Pelle e le sue stoppate

Una delle stoppate di Pelle a Raduljica
Una delle stoppate di Pelle a Raduljica

Nonostante la sconfitta nel derby, Varese può uscire soddisfatta dalla sfida del Forum di Assago per quanto messo in mostra da un paio di suoi giocatori, ma in particolare da Norvel Pelle.

Pelle ha fatto la voce grossa sotto canestro, anche contro Raduljica

Il pacchetto lunghi dell’Olimpia Milano è il migliore della Serie A, sia per profondità che per stazza e proprio per questo è un ottimo banco di prova per gli avversari. Norvel Pelle si è dimostrato pronto appena sceso sul parquet, visto che ha rifilato tre stoppate in tre azioni a Raduljica, non proprio l’ultimo arrivato. Pelle è stato capace anche di tenere fisicamente con il centro serbo, non facendosi spostare troppo e trovando una buona posizione per la stoppata. Sotto il suo canestro, il giocatore di Antigua è riuscito a incutere timore ai padroni di casa, obbligando più di una volta i giocatori dell’EA7 ad alzare la propria parabola nelle conclusioni vicino al ferro. Ha chiuso il match con 7 stoppate.

In attacco siamo ancora all’ABC

In attacco il centro si è dimostrato ancora acerbo, ma la sua verticalità gli permette di trovare comunque il modo di far male alle difese avversarie e anche nel posticipo di domenica ha messo insieme 9 punti con 4/4 dal campo, di cui 3 schiacciate. Alla fine della partita è risultato il migliore dei suoi per valutazione, con 20, a cui va aggiunto un plus/minus di +7. Il giocatore è sicuramente molto grezzo in alcuni aspetto del gioco, ma l’attitudine al basket sembra esserci eccome. Se coach Moretti riuscirà a migliorarlo sotto l’aspetto offensivo, l’Openjobmetis potrebbe ritrovarsi tra le mani uno dei centri più dominanti della Serie A. Un giocatore del ’93 che viaggia a 4.3 stoppate di media non si trova facilmente e ancora una volta va premiato il lavoro di scouting della società, che lo ha trovato nel sommerso della D-League.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *