Orlandina, ufficiale l’ingaggio di Pawel Kikowski

Betaland Capo d’Orlando comunica di aver sottoscritto un contratto fino al termine della stagione con il cestista polacco Pawel Kikowski in forza nella stagione in corso al Wilki Morskie Szczecin. Kikowski esordirà domenica in campionato al PalaFantozzi nell’anticipo delle 12 con la Sidigas Avellino.

INFO – Nato il 27 aprile del 1986 a Kolobrzeg in Polonia, Pawel Kikowski è una guardia/ala di 193 cm per 90 kg rapida, di ottima struttura fisica e grandi doti atletiche. Offensivamente versatile, è un tiratore affidabile dalla lunga e dalla media distanza, ma possiede le armi giuste per battere il difensore e arrivare al ferro. Eccellente difensore, l’esperienza e la capacità di leggere il gioco lo rendono un buon intercettatore di palloni. Ha vinto tanto in Patria, dal 2006 nel giro della nazionale polacca, ha esperienze in Eurolega con Olimpia Lubiana e si è mostrato subito entusiasta di giocare per Capo d’Orlando.

PALMARES – Coppa di Polonia (2009, 2014); Coppa di Slovenia (2010); Campionato polacco (2013); MVP lega polacca (2013)

CARRIERA – Inizia al Kotwica Kolobrzeg in Polonia, club con il quale esordisce nel massimo campionato nazionale a 16 anni e dove rimane per ben quattro anni risultando essere sin da subito un elemento importante. Dopo una piccola parentesi al Polpak Świecie torna al Kotwica Kolobrzeg nel 2008 facendo registrare ottime medie (34 gare, 12.4 ppg, 2rpg, 2.4 apg,) e mettendosi in grande evidenza al tiro dall’arco (40% in stagione). Nel 2009 firma un triennale con l’Olimpia Lubiana, raggiunge la semifinale in campionato e vince la coppa nazionale di Slovenia. Nella stagione 2010/11 torna in prestito in patria al Trefl Sopot dove gioca 34 partite e totalizza 9.1 ppg, 2.1 rpg e 1.3 apg. Gioca in Polonia le ultime stagioni Czarni Słupsk 2011/12), Śląsk Wrocław (2012-14), Wilki Morskie Szczecin (2014-17) chiudendo sempre in doppia cifra e con il 40% circa dall’arco. Nella stagione in corso viaggia a 14 punti di media e pochi giorni fa, il 15 aprile, ha sfoderato una prestazione monstre in casa del Czarni Słupsk (29 punti).

Ufficio Stampa Betaland Capo d’Orlando