Ora è ufficiale, Troy Bell torna a ReggioEmilia. “Sono molto felice”

Finalmente è ufficiale, dopo l’addio di James, Troy Bell è di nuovo un giocatore della Trenkwalder ReggioEmilia tornando in Serie A dopo la stagione 2009/10 quando vestiva la maglia della Vanoli Cremona. A rendere noto l’ingaggio è stata la stessa società bianco-rossa con la seguente nota:

 

La Pallacanestro Reggiana comunica di aver raggiunto un accordo fino al termine della stagione e con opzione sulla stagione successiva 2013/2014 , con il giocatore Troy Delvon Bell.

Guardia di 186 cm, nato a Minneapolis ( Minnesota – USA ) il 10 novembre 1980, Troy Bell inizia la sua carriera cestistica al Boston College. All’uscita dal college nel 2003 viene scelto al numero 16 del primo giro del draft dai Boston Celtics.
Memphis Grizzlies (NBA), Real Madrid (Spagna, ACB), Skyliners di Francoforte (Bundesliga), New Orleans Hornets, Albuquerque Thunderbirds (NBDL) e Austin Toros (NBDL) sono le tappe successive, prima di arrivare in Italia. Nel 2007 firma con la Pallacanestro Biella in Serie A mentre a marzo 2008 passa in Legadue alla Junior Casale Monferrato. Trascorre le due stagioni seguenti tra le fila della Vanoli Soresina promossa nel 2009 in Serie A.

Nel 2010 ha disputato il campionato Pro-A in Francia con la maglia dell’Orleans prima di arrivare a Reggio nel febbraio 2011 dove contribuisce alla conquista della salvezza della squadra in Legadue. L’anno successivo viene firmato dalla Pallacanestro Sant’Antimo (Legadue).

In questa stagione ha disputato il campionato di Legadue con la Sigma Barcellona totalizzando in 15 gare una media di 30.3 minuti, 14.6 punti, 5 rimbalzi e 2.2 assist, con una percentuale del 37.2 al tiro, 31.3 da tre e 87.1 ai liberi.

“A distanza di due anni torna con noi Troy Bell – ha dichiarato in conferenza stampa il Direttore Sportivo Alessandro Frosiniun giocatore che conosciamo bene e che ha dato tanto alla società conquistando la salvezza nel 2011. Lo consideriamo a tutti gli effetti un nostro uomo. Da oggi ci darà una mano a concludere nel migliore dei modi la stagione. Con lui riempiamo la casella lasciata da Dominic James, inserendo però una combo-guard che ci darà maggiore pericolosità offensiva”.

“Sono molto felice di tornare a Reggio, una città in cui mi sono trovato benissimo – queste le prime parole di Troy – So che già domenica sarà una partita importantissima e lavorerò duramente per costruire fin da subito un buon rapporto con i compagni. Cercherò di entrare nel sistema di gioco del gruppo nel migliore dei modi, per poter aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *