Olimpia Milano: Pronto un contratto biennale per capitan Gentile

L’intenzione dell’Olimpia Milano è chiara, cioè quella di ripartire dal suo capitano Alessandro Gentile. Ciò è stato chiaro già nelle prime ore a caldo dopo la vittoria dello scudetto, quando il presidente Proli si era espresso in toni entusiastici nei confronti del capitano milanese: “Forse sta diventando più bravo del padre Nando ed è tutto dire. Noi abbiamo l’orgoglio di aver puntato e creduto su di lui quando aveva 19 anni, oggi abbiamo un giocatore e una persona fantastica”. Alle parole del presidente Proli sono subito seguite le strategie societarie

per prolungare il rapporto tra Gentile e l’Olimpia Milano, che scade nella prossima stagione. A Gentile sarebbe stato proposto, infatti secondo quanto scritto dalla Gazzetta dello Sport,  un contratto biennale (su cifre non lontane dal milione d’euro all’anno) con un clausola Nba escape sull’accordo, quindi allungando di un anno il contratto in essere che scade nel 2015.  Proprio quella Nba, che sicuramente, dopo la scelta numero 53 al draft ed i suoi diritti detenuti dagli Houston Rockets, è nel futuro di Gentile, ma il presente per l’ala della nazionale sembra sempre più colorarsi del biancorosso dell’EA7 Emporio Milano. 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *