MontePaschi Siena: inizia il “tour” pre-season, domani scrimmage contro Torino in attesa degli States.

Dopo due intense settimane di ritiro, i biancoverdi terminano oggi il primo ciclo di preparazione, pianificata in doppie sedute giornaliere di allenamenti, che li ha visti sudare sul legno di viale Sclavo. Da Abbadia San Salvatore, la squadra del neo head coach Luca Banchi volge la mente verso Bormio,  dove la Montepaschi resterà fino a domenica 2 settembre per partecipare al Valtellina Basket Circuit. L’evento annuale che si disputa ogni anno sui parquet della Provincia di Sondrio, vedrà la Montepaschi impegnata in quattro amichevoli contro squadre blasonate come l’Unics Kazan, il Banvit, il Galatasaray, l’Azovmash Mariupol e altre fuoriclasse italiane. Prima di giungere nella valle alpina, domani i biancoverdi sosteranno al Pala Banca di Piacenza per affrontare, nel pomeriggio, uno scrimmage contro la Pallacanestro Torino.

Ma è senza dubbio Settembre il mese più ingente per la formazione senese. In programma, dopo la manifestazione valtellinese, la Montepaschi si sposterà direttamente in Francia (5-6 settembre) per sfidare, in un back-to-back amichevole, la formazione francese che ha vinto l’ultima regular season, il Gravelines. Altra grande novità della pre-season biancoverde sarà il confronto di “lusso” che si assaggerà al PalaEstra (mercoledì 12 settembre) e nuovamente, come occasione di un’eventuale rivincita, al Torneo Città di Cagliari (14-15 settembre) contro il Fenerbahce Ulker allenato dall’ex coach Simone Pianigiani.

Proprio nella conferenza stampa del meeting “Media Day”, tenutasi ieri a Siena, il Presidente Ferdinando Minucci ha colto l’occasione per esprimere il suo encomio all’ex coach: “Un ringraziamento particolare a Simone Pianigiani, uno della famiglia da cui ci siamo separati, ma che resta uno di noi. Ma anche a tutti i componenti dello staff tecnico che in questi anni hanno contribuito a rendere la Mens Sana Basket la società che è, e che con sei scudetti consecutivi, ha centrato un risultato mai riuscito a nessuno nella storia del basket italiano”.

Ascoltate le parole del Presidente e maneggiato il calendario della prossima stagione 2012-2013, è saltata all’occhio di molti appassionati e degli addetti ai lavori una “simpatica” curiosità. Nel 2006, la Montepaschi di Pianigiani e (allora vice allenatore) Banchi intraprese la sua avventura con la trasferta di Reggio Emilia, battendo i calabresi 59-87. Nella seguente stagione, la rinnovata formazione affidata nelle mani di Banchi e Crespi (ri)partirà proprio da Reggio Emilia (domenica 30 settembre). Esattamente, però, per  Siena sarà la seconda gara della stagione:  infatti, la seconda di andata è stata anticipata al giovedì 27 settembre, in casa contro l’Enel Brindisi, a causa della tournée negli States.

Ebbene sì, Ottobre sarà il mese più atteso: il 4 ottobre 2012 prenderà il via l’evento dell’anno sospirato da tutti i tifosi biancoverdi. La Montepaschi sarà la prima squadra italiana della storia ad affrontare una mini-tournée per lo storico Nba Tour organizzato dall’Euroleague. La formazione del Presidente Minucci sarà impegnata sabato 6 ottobre a San Antonio, Texas, contro gli Spurs e due giorni più tardi, lunedì 8 ottobre a Cleveland, Ohio, contro i Cavaliers.

Inizio di stagione con un tour de force impressionante per un gruppo nuovo di zecca (o quasi).

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata